giovedì 31 ottobre 2013

HAPPY HALLOWEEN!

Halloween:
da sempre una festa molto discussa, c'è chi sostiene sia solo una trovata marketing,
chi pensa sia una cosa straniera, americana, non delle nostre parti,
e poi c'è anche chi si diverte a festeggiare,
chi è contento e ne approfitta per tornare bambino e mascherarsi..
Personalmente sono attratta da questa festa, mi piace il periodo, mi piacciono i colori..
E poi.. Per noi cake designer Halloween vuol dire lavoro!
 
 
Vi mostro quindi con orgoglio i miei cup cakes, prepararne alcuni è divertente, quando il numero cresce in maniera esponenziale allo stesso tempo diminuisce il divertimento! :)
 
Comunque.. Per me Halloween significa Lucca!
Esatto, da sempre, durante il periodo 31 Ottobre- 1/2 Novembre,
quindi in corrispondenza di Halloween si tiene il Lucca Comics&Games,
uno spettacolo imperdibile per persone di tutte le età.
Ogni anno è sempre molto simile, ma l'aria che si respira è fantastica..
Fumetti ovunque, millemila gadgets e articoli strani che non troveresti da nessun'altra parte e soprattutto persone vestite/mascherate in ogni modo!
Poi la città di Lucca è splendida, tutti i padiglioni della fiera sono dentro le mura,
e si ha modo di girare davvero tutta la città senza nemmeno accorgersene
(poi i vostri piedi rivendicheranno i km macinati però!)
con il profumo di caldarroste e la musica in sottofondo..
 
 
 
 
 
Vale la pena vederlo almeno una volta! :)
 
Halloween per me è anche uno dei miei film preferiti..
The Nightmare Before Christmas, disegni meravigliosi per il mitico Tim Burton.
Non poteva quindi mancare la faccia del mio scheletrino adorato: Jack.
 
 
Vi lascio con le foto dell'ultima torta creata oggi,
una zucchetta dallo sguardo cattivo che spunta dalla terra!
 
 
 
 
Ora si può iniziare il conto alla rovescia per il Natale! :)

ENGLISH VERSION!
 
Good Riddance.
F.

 

giovedì 24 ottobre 2013

Rainy Outfit!

In questi giorni qui da noi c'è allerta meteo, ogni anno, quando arrivano Ottobre e Novembre c'è sempre una preoccupazione imminente..
Il tempo non fa presagire nulla di buono, cielo grigio, 100% di umidità
e diluvi brevi ma intensi!
Ho quindi tirato di nuovo fuori i miei Wellington, già utilizzati questo autunno 
nell'outfit  del Lago, che voglio mostrarvi. :)
 
I was wearing:
Bersha Denim Jeans
Zuiki Skulls Sweater
Pull & Bear Jacket
Borbonese Bag
H&M Hairband
Black Wellington buyed in London (e dove sennò? :D)
 
Prima di trovare il paio perfetto li ho cercati e ricercati, ma il problema degli stivali da pioggia era che non mi piaceva il tacco: portando solo scarpe totalmente flat
anche il più piccolo tacco degli stivali non mi piaceva!
Poi sono riuscita a trovare questi, è stato amore a prima vista! :)
Semplici, minimali, neri, quasi da cavallerizza, sono molto comodi, anche se non caldi, ahimè, ma basterà mettere un paio di calze di lana
e diventeranno i vostri compagni di pozzanghere! :)
 
Questa foto è stata fatta per scherzo dal mio fidanzato perché spesso gli rimprovero
di tagliarmi i piedi nelle foto (e lo fa appositamente, non per errore!),
 ma siccome lui è avanti (!!!) già prevedeva che mi sarebbe tornata utile
per mostrare questi favolosi rain boots sul blog! :D
 
Ne avevo acquistati anche un altro paio, ma visto il colore li sto sfruttando poco
perché sono impegnativi e difficili da abbinare..
Qualche consiglio? :)
 
LostLands Hot Pink Rain Boots
Bale Inspired Indy Pink
 
Ultimamente tante marche di scarpe si stanno concentrando su questa tipologia di calzatura, a parte i classici Hunter quest'anno mi sono piaciuti molto
quelli di Colors of California.
 
 
 
Ora siamo davvero pronte a tutto! :)
 
Good Riddance.
 
F.
 
FOR ENGLISH VERSION: CLICK HERE
 
 
 
 

domenica 20 ottobre 2013

Cup Cakes Vanilla & Nutella

Ideali da servire con un bel tè caldo, ottima alternativa ai croissant a colazione,
carini come dessert..
Insomma i cup cakes oltre ad essere bellissimi da vedere sono anche buoni da mangiare
e fanno fare un figurone! :)
Sembrano difficili ma in realtà sono facili da preparare, bisogna solo essere precisi ed ordinati, ed avere un minimo (davvero minimo) di dimestichezza con la sac à poche!
 
 
Ricetta per l'impasto di base (12 muffins):
- 120 gr. burro
- 100 gr. zucchero semolato
- 2 uova medie
- 140 gr. farina 00
- 50 ml. latte tiepido
- 1/2 bustina lievito
- 1 fialetta di estratto di vaniglia
- 1 pizzico di sale
 
Come fare:
Preriscaldare il forno a 180°.
Lavorare il burro a crema (se possibile con l'aiuto di una planetaria) ed aggiungere lo zucchero, quando l'impasto è omogeneo aggiungere anche le uova.
Settacciare tutti gli ingredienti secchi ed aggiungerli graduatamente all'impasto, alternando l'aggiunta del latte e della vaniglia.
Sistemare l'impasto (circa 2 cucchiai da tavola grandi o un cucchiaio da gelato) nei pirottini ed infornare a 180° (forno già caldo) per circa 20 minuti. Quando saranno lisci, dorati e tondi, saranno pronti!
Una volta fuori dal forno, lasciarli riposare per circa mezz'ora.
 
Ecco qui un video veloce che avrete già visto su Instagram
 in cui potete vedere tutti i passaggi! :)
video
 
Per la crema:
Montare a neve circa 250 ml. di panna fresca ed aggiungere qualche cucchiaino di zucchero a velo (per montare più facilmente la panna assicuratevi che questa sia fredda
 e sistemate la ciotola in cui la monterete in frigorifero, in questo modo monterà in meno tempo e terrà di più!), una volta montata lasciatela riposare un quarto d'ora in frigo
e poi aggiungete tre cucchiai di Nutella, stando attenti a non smontare il composto
 mentre si mescola!
Sistemare la crema nella sac à poche e decorare a piacimento i cup cakes!
 
Potete aggiungere sopra qualche elemento decorativo, come zuccherini colorati, gocce di cioccolato, scaglie di cioccolate bianco, Smarties,
fiori di zucchero e tutto quello che più vi piace.. :)
 
N.B: conservate i cup cakes in frigo e tirateli fuori qualche minuto prima di servirli!
 
Ed ecco il risultato!
 
L'interno rimarrà morbissimo e profumato di vaniglia,
 mentre la crema sarà fresca e nutellosa! :)
 
 
Sulla pagina Facebook di Nineteen EightyEight Cake Design
 troverete tante foto di cup cakes da cui prendere spunto! :)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Vi è venuta un po' di fame? :)
E voi avete mai provato a farli? Lasciatemi le vostre foto sulla pagina Facebook del blog!
 
FOR ENGLISH VERSION CLICK HERE!
 
 
Good Riddance.
F.
 
 

mercoledì 16 ottobre 2013

Relax at the Lake & Shooping at Vicolungo Style Outlet

Quanto amo i week-end autunnali!
L'aria si profuma di caldarroste e legna bruciata, i colori diventano caldi, rosso, giallo, arancione, l'atmosfera che si respira è di attesa, per la neve, per il Natale..
Allora cosa c'è di meglio che scappare dalla città trafficata e grigia e concedersi un sabato e domenica rilassanti, in un posto magico, meglio ancora se in dolce compagnia?!
 
 
Il lago in questione è il piccolo Lago d'Orta, in provincia di Novara,
vicino al più noto Lago Maggiore.
Sulle sponde del lago ci sono tantissimi paesini, uno dei più famosi è proprio Orta, una perla del Piemonte. Vi troverete quasi immersi un'altra epoca, tra stradine e viette affacciate sul mare, negozietti con cibo tipico, moli che finiscono nell'acqua e
ristorantini e locali davvero caratteristici.
 
 
I was wearing:
Stradivarius Leather Jacket
Bersha Jeans
Brandy & Melville Sweater
LV Scarf
Borbonese bag
New Look Dark Red Flats
 
 
My Heart  and assistant <3
 
Assolutamente da visitare l'isola di San Giulio, che si trova di fronte ad Orta.
 
 
Vi si arriva con le barche che fanno servizio navetta, come fossero autobus, e si riesce a fare tutto il giro dell'isola in 10 minuti perché è davvero molto piccola!
 
 
 
A distanza di pochi metri l'uno dall'altro si trovano tanti cartelli
con frasi molto filosofiche e poetiche!
 
 
 
 
 
Dove dormire:
 
Abbiamo soggiornato presso l'Hotel Giardinetto (Pettenasco), situato a pochi minuti dal centro di Orta. L'Hotel è davvero molto romantico, a picco sul lago,
con stanze bellissime ed una colazione spettacolare.
 
 
 
 
 
Dove mangiare:
 
Come al solito TripAdvisor non sbaglia un colpo ed anche questa volta ci ha trovato un ristorantino a dir poco fantastico! L'Osteria San Martino, sempre a Pettenasco (Fraz.Cabbia) offre un menù davvero strepitoso in un ambiente caldo e romantico,
 ideale per una cenetta di coppia dopo la visita al lago.
 
 
 
 
 
Questi sono soli gli antipasti, vi lascio immaginare il resto! :)
 
 
 
SHOPPING TIME!
 
Caso vuole che vicino a questi splendidi posti ci sia un Outlet, e di quelli davvero belli e difficili da trovare, in Italia ce ne sono solo 4: Vicolungo Thestyle Outlets (Novara).
 
 
 
Ci sono davvero tanti bei negozi:
Mango, Dixie, Zuiki, Missoni, Borbonese, Gap, Intimissimi, Calzedonia, Yamamay, Kappa, troverete anche tanti articoli per la casa ed elettrodomestici,
negozi di bijoux e gioielli e profumerie.
 
Ovviamente non potevo esimermi dal fare un po' di shopping invernale!
Curiose di sapere cosa c'è nei sacchetti? :)
 
 
 
 
Good Riddance.
 
F,
 
NOW ENGLISH VERSIONE IS AVAILABLE HERE!



 

domenica 6 ottobre 2013

ELEGANCE GIVE AWAY
 
 
 
 
Regole:

1- Seguire @nineteeneightyeightjewellry e @princyna su Instagram
(se non avete Instagram commentate un post sul blog - N.B: il commento dovrà essere inerente al post, non scrivete quindi "partecipo, condivido, ecc)
 
2- Ripostare la foto con il tag
#elegancegiveaway
(o condividere il blog su Facebook)

3- Invitare le vostre amiche
 
4- Tenere d'occhio il blog per i risultati!
 
 
 
 
Buona fortuna! :)
 
Good Riddance.
F.
 
 

mercoledì 2 ottobre 2013

Barcellona Shopping Guide

48 hours in Barcelona!
Ultimo week-end di Settembre, lasciamo una Genova piovosa e piuttosto autunnale
per immergerci in una calda (34° al sole delle 11.00) ed assolata Barcellona,
una delle città più romantiche ed al tempo stesso confusionarie del mondo.

Parc Guell (Gaudì)
 
Certo un solo week-end per visitarla è davvero poco, ma se il tempo manca
se ne può avere almeno un piccolo assaggio, ne vale comunque la pena!
Premetto, stessa cosa come per Londra, lo shopping è fantastico ma non si può visitare
una città solo per quello, ecco quindi anche le cose da non perdere assolutamente! :)
Immaginatevi una città cosmopolita, viva ad ogni ora del giorno e della notte,
con persone gentili e allegre, una città colorata e divertente, anche buffa,
una città romantica, da condividere con la vostra dolce metà
ma anche una città interessante per passare un week-end diverso
 in compagnia di amici e parenti.
Devo ammettere che me ne sono innamorata,
è difficile restare indifferenti a tutto questi colori ed a questo calore.

Plaça Catalunya al tramonto
 
Ci sono moltissimi italiani che vivono in Spagna, per la lingua non c'è alcun problema,
 i Catalani sono molto gentili, capiscono e si fanno capire, quindi nessun problema se non parlate spagnolo (o se lo masticate male come me: hola amigos, todo bien? :P),
l'italiano lo sanno quasi tutti e se proprio va male puntate sull'inglese.. :)
Per farvi almeno un'idea su Barcellona vi consiglio di guardare i video di Carletta22, una ragazza di Cagliari che ha vissuto poco più di un anno a Barcellona e
attraverso i video racconta un po' come si sta lì.
 
 

Ecco allora le cose da vedere assolutamente:








- Sagrada Familia (Metro Linea viola o blu)
 
 







- Parc Guell (Metro linea verde, ferma Vallcarca e Lesseps)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
-Aquarium de Barcelona & Molo (Metro Linea verde Drassanes o gialla Barceloneta)
 
 
 
 
 
 
Magic Fountains Montjuic (Metro linea rossa o verde Plaça Espanya)
 
E ancora:
- La Rambla
- Casa Battlò (Passeig de Gracia)
- Catedral (vicino alla Rambla)
 
 
Dove e cosa mangiare:
 
Paella
 
Calamari fritti e Sangria
 
- El Rey de la Gamba (Passeig Joan Borbò)
 
- Tapas 24 (Carrer de la Diputacio, vicino a Passeig de Gracia)
- La Estrella (Carrer Ocata 6)
- Suquet de l'almiral (Passeig Joan Borbò)
 
 
Info Utili:
 
Vi consiglio di viaggiare con EasyJet o Vueling per risparmiare.
 
 
 
Come hotel vi segnalo Hotel Marvi a due passi dalla Rambla, zona tranquilla,
 pulito ed economico.
 
 
Ed ora.. Shopping!
 
 
In una traversa della Rambla trovate alcune delle vie più belle per lo shopping,
la zona tra l'Avinguda Portal de l'Angel e Carrer de la Portaferrissa fino al Passeig de Gracia ha tantissimi negozi, tra cui: Zara, H&M, Adevi, Pull&Bear, Stradivarius, Topshop, Oysho, Benetton, Cortefield, Pimkie, Bersha, Uterque, Mango, Blanco e Shana (questi ultimi due sono presenti esclusivamente in Spagna ed hanno cose molto carine,
alla moda ed a prezzi davvero competitivi!)
 
Centri commerciali:
 
- Diagonal Mar (Metro linea gialla El Maresme/Forum)
Qui trovate tutti i negozi low cost sullo stile di Stradivarius, Pull&Bear, Mango, Bersha, ecc. e in più trovate Primark!
 
 
 
Il mio fantastico acquisto da Primark: felpa Panda! :D
 
- El Corte Ingles (Plaça Catalunya, vicino trovate anche l'Hard RockCafè)
- La Maquinista (Fermata metro Bon Pasteur)
- Gran Via 2 (Metro Linea rossa o verde Plaça Espanya)
 
Spero, come al solito, di esservi stata utile!
Riempitevi gli occhi di Barcellona, ne vale davvero la pena!
 
Enjoy and Good Riddance.
F.